Viola e Montella, doppia lunghissima astinenza. Digiuno in trasferta come nel 2002

13



La Fiorentina non vince da febbraio, Montella in campionato da marzo 2018. Diciassette gare senza vittorie, e in trasferta…

Diciassette turni senza vittorie pesano come un macigno per le ambizioni della Fiorentina ma in particolar modo continuano ad essere un tormento per Vincenzo Montella, che oltre a portarsi sulle spalle la striscia negativa in viola della scorsa stagione non vince una partita in una Lega europea dal 3 marzo 2018, quando ancora allenava il Siviglia. Così scrive La Nazione.

ASTINENZA. La Fiorentina non vince in campionato dal 17 febbraio scorso, dalla trasferta di Ferrara contro la Spal. Come aggiunge Il Corriere dello Sport – Stadio, da allora sono seguite 17 partite, con i tre punti diventati peggio di una maledizione: 10 sconfitte e 7 pareggi, di cui 7 ko e 3 segni X maturati (tra la passata stagione e l’inizio di questa) da Vincenzo Montella. C’è di più, perché in trasferta, nelle ultime sette gare, l’unico punto è arrivato il 3 aprile scorso (con Pioli in panchina) contro la Roma: era dal 2002, l’anno del fallimento, che la Fiorentina non faceva peggio. Il solo successo, fin qui, è arrivato in Coppa Italia, lo scorso 18 agosto, nel terzo turno eliminatorio con il 3-1 rifilato al Monza.

13
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Chiaru
Ospite
Chiaru

L’Atalanta son 2 anni che parte male in campionato, e poi abbian visto dove è arrivata..
Quindi calma.

massimo
Ospite
massimo

Lunga astinenza e gioca senza una punta vera. Incomprensibile scelta.

Ponzio
Tifoso
Estremista

Ormai è una “sindrome della sconfitta senza fine”: bisogna uscirne. Di certo, il sostegno del pubblico può aiutare e dare un piccolo ma sostanzioso contributo. Ovviamente, il grosso lo devono fare i giocatori. Rinuncerei ai soliti vezzeggiativi tipo: Perdella, vince-mai et similia. Il calendario è stato davvero tremendo, sebbene la partita di Genova sia ancora del tutto ingiustificabile. Questo è ciò che dobbiamo chiedere alla squadra, giocare da Squadra e mai più come a Genova. Poi le vittorie verranno

I nomi della rosa
Ospite
I nomi della rosa

L’ultima sua vittoria in campionato risale praticamente al giorno della morte di Astori. Da non credere, è passato un anno e mezzo.

Forza Commisso
Ospite
Forza Commisso

Ha il culo di giocare a Parma.
Deve fare 6 punti in 4 giorni.
DEVE

Massimo
Ospite
Massimo

Perdella Fuffella perderà anche oggi! Ma come si fa a non licenziarlo!!!???

si ruzza
Ospite
si ruzza

Asfaltiamoli!

RG7
Ospite
RG7

Un altro pareggio non sarebbe male…cmq se Pedro o Vlahovic non vengono volta volta inseriti, la vedo dura dura…troppa fatica nel fare goal, e sinceramente creiamo anche il giusto.

Argentinos
Tifoso
argentinos

Squadra costruita per Perdella, anche io non lo amo particolarmente, ma accanirsi contro di lui in questa fase sarebbe stupido. Ci sono momenti in cui si deve fare quadrato intorno alla squadra e sostenere. Questo e’ uno di quei momenti, qualsiasi sia il risultato.

Jblk77
Tifoso
jblk77

A tutto c’è un limite però…

Sinapsilondon
Tifoso
Sinapsilondon

VINCENZO SONO CON TE

Anche in caso di risultato negativo nessun problema avanti così i punti arriveranno sono ottimista

Nella valutazione dell’allenatore è assurdo considerare la passata stagione, altra squadra altre situazioni

Questo calendario sembra fatto apposta per far saltare Vincenzo ma per fortuna abbiamo una proprietà intelligente

FORZA VINCENZO LUNGA VITA A FIRENZE

FORZA VIOLA SEMPRE FORZA RAGAZZI

Mariocic
Ospite
Mariocic

Giusto così

Articolo precedenteAncora 3-5-2… senza punta? Chiesa-Ribery davanti. Alternativa Boa con Fede esterno
Articolo successivoTifosi, in 800 al Tardini per sostenere i viola. In tribuna tutta la dirigenza e Commisso jr
CONDIVIDI