Viola in ritiro per battere il tabù: stregata la prima dell’anno in casa. Bis in Coppa?

    0



    Giocatori Fiorentina viola festeggianoC’è la volontà di provare a sovvertire le consuetudini – riporta il Corriere dello Sport-Stadio – incluso quella che da nove anni non vede la Fiorentina vincente al Franchi nella prima gara dell’anno. Ecco perché – conferma La Gazzetta dello Sport – lo scioccante gennaio 2013, iniziato con la sconfitta casalinga contro il Pescara e proseguito con un solo punto in un mese, ha fatto propendere la squadra, congiuntamente con lo staff tecnico, per il ritiro anticipato. Nessuna punizione – sottolinea la rosea – piuttosto emerge il senso di responsabilità di un gruppo maturo che vuole migliorare senza lasciare niente al caso. Oggi quindi, intorno alle 19, la comitiva viola si ritroverà nel luogo che ospitava il ritiro pre-gara fino a qualche tempo fa. Cena di gruppo e quarantotto ore da passare insieme. I giocatori vorrebbero poi replicare il ritiro, stavolta per 24 ore, anche in vista della gara di mercoledì col il Chievo in Coppa Italia. Una decisione in tal senso verrà presa tra un paio di giorni. Anche se Montella, del secondo ritiro, non sembra convintissimo.