Viola, ko e rimpianti. Europa più lontana, e gli esperimenti di Sousa…

di Angelo Giorgetti - La Nazione

37



SARÀ anche non decisiva _ come spera Sousa _ ma la sconfitta è pesantissima in ottica possibile-aggancio ai posti che varranno la prossima Europa: il quinto posto ora è a 8 punti e il sesto a 7, alla Fiorentina restano dunque solo i rimpianti dopo una partita tutto sommato generosa, ma curiosamente piena di esperimenti. Un piccolo chimico calcistico che il Milan ha fatto saltare con due blitz al centro, avendo creato anche numerosi pericoli sulle fasce.

IN EFFETTI la Fiorentina si presenta con uno strano abbigliamento tattico, inedita difesa a quattro con Sanchez (centrocampista riciclato in terzino contro Deulofeu) a destra e Salcedo riemerso dalla panchina largo a sinistra. Esperimenti a go-go in una partita decisiva per non perdere la possibilità molto teorica di agganciarsi al treno Uefa.. E poi Borja mediano, Cristoforo ala sinistra (!) e (altra sorpresa dopo le critiche della vigilia) Ilicic fra le linee. La Fiorentina soffre sulle fasce, dove il Milan scatena Suso e Deulofeu e un atteggiamento vagamente propositivo non la mette al riparo dalle insidie che nascono dalla sua mancanza di equilibrio generale.

Il Milan fiuta gli scompensi e ruba metri con ferocia verticale, aspettandosi sempre un happy end per la copertura parziale degli spazi da parte della Fiorentina. Che all’inizio si fa viva con un bel sinistro di Borja, poi però subisce un gol in mischia (testa di Kucka, assist di Sosa). E’ il 16’, dopo quattro minuti arriva il pareggio di Kalinic innescato da un assist strafurbo di Chiesa: Gomez resta bruciato dal crotalo croato, che sbuca da dietro e batte Donnarumma di destro. Cambia il vento della partita, ma solo per poco.

LA FIORENTINA ha reparti che ballano in copertura, al 31’ Deulofeu esce come un treno dalla trincea centrale, ruba il tempo a Gonzalo _ piantato _ è indovina l’angolino sulla sinistra di Tatarusanu. Fiorentina ancora sotto, il portiere viola poi devia sul palo un gran destro di Pasalic. Sousa non cambia vstito dopo l’intervallo, la Fiorentina continua a giocare con generosità e Sanchez di sinistro spreca davanti a Donnarumma, Poi entrano Tello e Badelj per Chiesa e Cristoforo. Per Saponara solo gli ultimi 10 minuti al posto di Ilicic. Un po’ pochi.

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
simone
Ospite
Member

Vedere questo Sousa. mi fa rimpiangere……..CAVASIN!!!

Il vero filosofo
Ospite
Member

Siamo alla fine del ciclo di una Fiorentina che possa aspirare ai piani alti.
I Della Valle non voglio investire le decine di milioni di euro necessarie per buoni giocatori conosciuti (vedi Mourinho –> con 25 milioni oggi compri una promessa).
Alternative ai Della Valle non se ne vedono,
Prendiamo Zeman che valorizza i giovani e fa un calcio spettacolare.
Non si vincerà nulla (come ora) ma ci si diverte.

VIOLASOUL
Ospite
Member
Ho la rabbia dentro come tutti i tifosi proprio xchè il Milan di ieri era non migliore della Viola. Cmq. contrariamente ai + penso che cambiare ora allenatore serva a poco, forse qualche vittoria in + ma la squadra non è da Europa. Basta battere Palermo, Pescara, Crotone, Cagliari e Bologna,. impresa non facile ma alla ns. portata e che ci permetterà di galleggiare intorno al 7°- 8° posto (quello giusto e previsto fin dall’estate). I quarti posti del passato, ricordiamolo sono frutto della crisi di Inter e Milan altrimenti…. Un ultimo accenno (alibi?) alle partite ogni 3gg. che non sono sostenibili a meno di avere una rosa spropositata in numero e qualità. Insomma giocare ogni settimana è diverso. La soluzione è solo una (visto che non ci sono soldi), vendere Kalinic, prenotare ora Gianpaolo o Di Francesco x il prox anno. Sempre che non arrivino i cinesi anche dai… Leggi altro »
NeoPagano
Ospite
Member

Ma io mi chiedo cosa gli sarà passato per la testa quando ha deciso di togliere il meglio in campo (Chiesa), tenere il peggio (Ilicic) e lasciare in panca il trequartista migliore che abbiamo (Saponara), che tra l’altro ci avrebbe forse procurato il classico gollettino dell’ex.
Quando alla fine primo tempo l’ho visto scaldarsi, mi son detto “vai, Sousa fa un cambio decente”, poi passano minuti, quarti d’ore, fino al settantesimo… e si sa che troiaio è riuscito a inventarsi… Boh, per me sono scelte da esonero cercato e voluto, come un dipendente che si fa beccare di proposito a rubare in azienda.

erny
Ospite
Member

Con Papadopulo si avevano più punti

Alessandro Berti
Ospite
Member

Con papadopulo lottavi per la B

erny
Ospite
Member

La cosa che mi fa rabbia è che andate ancora allo stadio a urlare come scimmie.cacchio vedere i tifosi del Milan ieri in sofferenza c’era da piangere. per una partita quasi anonima tra due squadre di centro-classifica loro abituati a ben altri palcoscenici

pippo77
Ospite
Member
una squadra che da tempo ormai immemore non sa giocare a calcio. Non gioca in attacco creando occasioni perchè le mezzali (gli ilicic o i borja di turno) non puntano l’uomo mai, non giocano veloce, non scambiano palla nello stretto, non giocano di prima, non triangolano mai, non si buttano negli spazi, non allargano il gioco sui tornanti al momento giusto… Sanno solo convergere, tornare indietro e appoggiarsi in orizzontale. Queso non è tener palla, è perdere tempo. Gli esterni (tello…berna…olivera…salcedo…) salvo CHIESA, non vanno mai una volta sul fondo, mai un cross tagliato bene in velocità, mai una giocata di prima, mai un uno contro uno, mai un entrata in area per cercare di prendere un rigore… MAI!!! La difesa poi è inguardabile…non infierisco. E si piange il non rinnovo a gonzalo? hahahah Un contropiede non si sa cosa sia. Un lancio di prima non si sa farlo, un… Leggi altro »
SERGIO CLERICI
Ospite
Member

Mi viene da ridere nel vedere quanti allenatori ci sono in questo sito e quindi quanta scelta ha la società per il prossimo anno.

Comunque analizzando la situazione e la tifoseria
1- Tomovic non piace
2- sulla fascia destra abbiamo solo Salcedo o adattato Sanchez
3- sulla fascia sinistra Milic giocatore considerato dagl’intenditori di altra categoria …e Maxi Oliveira

Questo è il mercato e queste sono le uova con cui Sousa deve fare la frittata

Chiaccherate ma questo è il nostro reparto difensivo

Grazie Corvo e grazie società ….e qui si continua ad incazzarsi con gli allenatori

pippo77
Ospite
Member

-salcedo ieri ha giocato a sinistra.
-borja fa la mezz’ala
-cristoforo ala
-ieri con la difesa a 4 tomovic ce lo poteva mettere a destra…

Hai ragione che la colpa principale è della società ma far giocare i giocatori nel suo ruolo….no?
O sono colpa della società anche le scelte di sousa?

Alessandro Berti
Ospite
Member

Problemino, se a sinistra hai Milic ed Olivera, e nessuno dei 2 ti garantisce copertura in difesa(lo hai visto in campionato no?) chi ci metti? Magari l’errore di Sousa è non aver messo De Maiò, ma siamo sicuri che avrebbe fatto meglio? oppure magari Sousa ha provato Salcedo e De Maio in quella posizione in allenamento, e poi ha visto che tra i 2 era meglio Salcedo?

Aliush
Ospite
Member

Io vorrei veder esonerato Sousa anche stasera stessa solo per sghignazzare tra tre mesi quando il suo sostituto (chiunque sia) verrà infamato alla stessa maniera come i vari Montella, Prandelli ecc….

Vergilius
Ospite
Member

… PATENTINO …

Vergilius
Ospite
Member

SANCHEZ e SALCEDO terzini nella difesa a 4 sono scelte da RITIRO IMMEDIATO del parentino di allenatore !!!

andrea
Ospite
Member

a questo punto della stagione SOUSA deve imparare a non fare esperimenti , anche perchè non puoi giocare contro squadre che stanno al tuo pari per lottare per l’europa e gli regali una fascia o il centrocampo per un tempo. Siamo più forti del Milan , però loro ci hanno fatto due pere e noi a casa con ZERO punti .
Stavolta le colpe le do all’allenatore !!

Tomasleone
Ospite
Member

Juric esonerato. Il Genova contestato all’aeroporto. E noi cosa si fa? Ci si fa prendere per i fondelli dai Della Valle e dal gobbo Sousa? Tutte le squadre che ci stanno davanti giocano divinamente meglio di noi. Prendiamo l’esempio della Lazio, nonstante la non eccelsa simpatia di Lotito. LAZIO 2015-2017: Dopo aver acquistato Sergej Milinković-Savić (10 mil.), hanno venduto Candreva per 22 e con quei soldi hanno preso Immobile (8,5 mil.) e Bastos (6,5) – FIORENTINA 2015-2017: I Della Valle hanno venduto Savic l’anno scorso (15,5), Alonso quest’anno (27 mil) e si son presentati con Benalouane, Tino Crosta, Konè. Milic, Diks e Dragowski. VISTO COME SI RINFORZA UNA SQUADRA FACENDO CESSIONI OCULATE ED ACQUISTI OCULATI? Anche il Napoli, quando ha venduto Cavani ed Higuaín, HA REINVESTITO, RINFORZANDO LA SQUADRA!!!!!!! E noi invece chi si compra? degli sconosciuti forti soltanto della loro mediocrità, che potrebbero giocare solo in serie C.

simone
Ospite
Member

Non sia mai detto che buttino fuori dalla finestra i soldi per pagare due allenatori da qui a Giugno! Rassegniamoci ad avere il portoghese fino alla fine del campionato a meno che non abbia un gesto di alta nobiltà e rassegni le dimissioni (ma sarà difficile).
FV

Geox70
Ospite
Member

Promuovi Guidi dalla Primavera: non gli costa 1 euro in più e possiamo provare qualche giovane con cognizione di causa

Luis
Ospite
Member

Ma di cosa si parla non viene mai fatta una ripartenza in velocità anche quando siamo in attacco si torna indietro fino al portiere Kalinic da solo a dover tenere tutto l’attacco giocatori fuori ruolo ma cosa aspettano a mandare via l’allenatore per mettere in campo una squadra più logica? Io rimango dell’idea che con il Borussia abbiamo giocato peggio che a Roma solo fortuna e le parate di Tata ci hanno salvato oltre ovviamente la perla di Bernardeschi

AngeViola
Ospite
Member

formazione impresentabile con una diretta concorrente…salcedo a sx inutile, saponara gli ultimi 10 min quando ilicic ha fatto schifo tutta la partita è da incompetenti, cristoforo si da da fare ma a badelj gli pulisce si e no le scarpe….e si stanno chiedendo se è il caso di rinnovare con sousa…a casa a pedate nel culo…allenatore tra i peggiori mai avuti a Firenze…

marco_83
Ospite
Member

Al di là delle chiacchiere l’Europa è ormai sfumata…e non certo perchè abbiamo perso ieri sera…le occasioni sprecate sono state troppe (in primis Crotone e Genoa in casa)….ho il forte sospetto che con qualsiasi altro tecnico (italiano) probabilmente avremmo quei 8-9 punti in più…il campionato italiano non va bene per Sousa…allenatore troppo sperimentale…c’è bisogno di badare al sodo soprattutto quando si hanno carenze tecniche in difesa…. Campionato che si sta rivelando di transizione sperando che la proprietà torni ad investire anche perchè i principali responsabili di questa situazione alla fine sono i Della Valle…Sousa ce l’hanno lasciato loro in panchina…e soprattutto non hanno investito per tappare le lacune in difesa…

DAL CONTINENTE NERO
Ospite
Member
Io non credo che Sousa sia fesso, le ha provate di tutte con quello che dispone, ogni tanto ci riesce altre no. Comunque ieri il Milan non era superiore a noi ma è stato + concreto. Il secondo gol è nato dalla solita manovrina sega della difesa con retropassaggio a Tata che l’ha rinviata a caso come fà sempre e lì ho detto “eccoci che ce lo fanno” come in effetti è stato. Possibile che questo portiere anemico non riesca mai a rilanciarla con i piedi almeno in campo e a qualche compagno che non sia a 10 metri ? Metteterlo 8 ore al giorno a fare rilanci da fermo e in movimento, altrimenti modificategli le scarpe. Sousa oramai aspetta Giugno e se ne andrà, noi avremo un’altro allenatore che sposerà il progetto che non ho mai capito e si vivrà un’altro anno anonimo con i soliti oramai spremuti alla… Leggi altro »
roberto
Ospite
Member

scusa sei gobbo o non ai visto la partita?
sul 2 goal si parte noi in contropiede ( la palla quella gialla ) la perde a bischero Borja a quel punto si apre tutta la difesa e il famoso Gonzalo invece di affrontarlo lo porta fino al limite dell’aria a quel punto piazza la palla all’angolo che centra il Tata boooo

Annibale
Ospite
Member

E ti pareva che la colpa non era che di Tatarusanu…

Montuori 48
Ospite
Member

Cosa vuoi commentare uno dei pochi che da profondità all’azione ( Chiesa) viene sostituito.la dice lunga…. giocatori fuori ruolo a parte ! ma il ns allenatore era a San Siro o su Marte ? Ciao !

Santino lusri
Ospite
Member

Sousa fa troppo.Giocatori a pacchi , da serie C, E giocano a Firenze…non meritano la maglia viola….

Mario z
Ospite
Member

vorrei domandare ai della valle per quale motivo insistano con Sousa che insiste a far giocare diversi giocatori fuori ruolo, la sua testaggine non è da un grande allenatore. Suggerimento esonerare Sousa immediatamente e far allenare la Viola da guidi con la collaborazione di antognogni , avete visto cosa ha fatto con il Pescara , la squadra si è risvegliata con Zeman. E poi perché continuano a tenere la Fiorentina se non hanno nessun interesse ad investire di questa squadra è di Firenze . Apparte antognogni non c’è uno che di calcio ne capisce nei dirigenti Viola .

Boe
Ospite
Member

Guidi più Antognoni mi ricorda Chiarugi più l’unico 10. Non andò benissimo, se ricordi. Sousa a me non è mai piaciuto, gobbo e tirocinante, ci mette sicuramente del suo, ma la squadra è questa, da settimo/decimo posto e da quarti di finale (al massimo) in Europa League…

mario
Ospite
Member

se vuoi ti rispondo io per i della valle.
loro insistono con paulino perche’ e’ perfettamente in linea con quello che vogliono: navigare a meta’ classifica, senza entrare in europa….a fine stagione eliminare tutti i giocatori in prestito con diritto di riscatto, degli altri tenerne solo 3 o 4, e ricominciare da poco….poca spesa e tanto guadagno….immagina IL solo kalinic che plusvalenza ti porta!
tasche piene, ennesimo nuovo ciclo, e clienti/ragionieri soddisfatti.
pazienza per i TIFOSI VERI inferociti!

Tiziano
Ospite
Member
Se la proprietà/ dirigenza ci ha messo del suo, in questi anni, per mettere in Viola una rosa non eccelsa, Sousa ci ha messo abbondantemente del suo per farla sfiorire più e più volte. Errare ci sta, perseverare NO. Anche ieri sera formazione squilibrata e, soprattutto, cambi “in corsa” disastrosi. E ripenso a Perez, fatto esordire a San Siro contro l’Inter in un momento delicato e poi svanito nel nulla come emblema delle insulsaggini di Sousa. Penso a come ci sarebbe, ieri sera, servito Zarate, che Sousa non ha mai considerato quando era in Viola. Penso a che pro rinnovare il contratto, e che contratto !!, a Baba per lasciarlo in panca quando sei sotto di un goal contro una difesa, quella milanista, peggio della nostra ( il che è tutto dire). Penso che io non sono masi stato un calciatore professionista, che ora di mestiere non faccio l’allenatore, ma… Leggi altro »
REM
Ospite
Member
Gli esperimenti di Sousa…Se giocava Tomovic perché gioca Tomovic..se giocava Milic perché gioca Milic..La veritá é che in squadra abbiamo giocatori(?) perdenti, inutili..ILICIC ha cosa serve? Gioca per se stesso si bea delle sue giochesse, vuole tirare tutte le punizioni, e poi? Grinta ZERO!! Cattiveria agonistica? ZERO. Al momento in avanti di giocatori decisivi abbiamo Chiesa e Kalinc gli altri quando il gioco si fa duro spariscono sistematicamente..In difesa abbiamo due buoni difensori Astori e Gonzalo. Ieri abbiamo dominato la partita anche con gli esperimenti e non veniamo a dire che il Milan é scarso perché altrimenti non ci starebbe sopra e non avrebbe pareggiato con la Lazio (squadra tosta). La veritá é che non possiamo permetterci ne gli ILICIC ne i TELLO ne i BABACAR (senza P.LLE), ne i VECINO che non azzeccano un tiro da fuori che sia uno. Ieri il MILAN ci ha fatto due goal uno… Leggi altro »
Vikingo
Ospite
Member

Probabilmente Sousa non potrà fare nulla ma almeno non inventarsi i giocatori in ruoli non propri. Salcedo potrà essere scarso quanto volete, ma è un terzo o quarto di destra scarso. Se lo metti quarto a sinistra probabilmente è ancora più scarso. Tello ha dimostrato che deve giocare a sinistra da dove rientra e tira (1 gol a Chievo, 2 gol a Pescara). Borja Valero non ha il passo per fare il mediano davanti alla difesa (e infatti il gol è a causa della sua lentezza in uscita). Se la squadra è in difficoltà fai le cose semplici

Aldo.Peruzzi
Ospite
Member

Fra l’altro un mediano davanti alla difesa di ruolo ce lo avremmo a disposizione, ma lui lo fa giocare terzino destro

REM
Ospite
Member

Ripeto ha avuto il pallino del gioco, hai subito il giusto: un goal su una punizione (tra l’altro inesistente) e un goal viziato da un gravissimo errore di VALERO cosa che se lo avesse fatto il Brillante di turni se ne sarebbe parlato un mese. Il discorso é che tolto Kalinic e Chiesa davanti avevi dei giocatori inutile primi di personalitá e centrocampisti che non sanno tirare da fuori. Quelli del Milan puntavano l’uomo noi tranne Chiesa mai. Se ILICIC fa le piroette e fa sempre il solito tipo di tiro, se i nostri centrocampisti non hanno cambio di passo ne sanno calciare in porta come fai a fare goal se gli altri giocano tutti dietro?

Tresantiviola
Ospite
Member

Hai ragione su tutto o quasi l’errore dell’allenatore non è tanto cambiare questo o quello tanto dove vai son cipolle,l’errore vero di Sousa è non essere andato via a giugno scorso e probabilmente ha sbagliato anche la Fiorentina a non esonerato prendendone uno meno ambizioso con meno personalità certamente per una situazione di più basso profilo ma in fin dei conti più adeguata alla qualità generale della rosa viola non eccelsa,ma come sappiamo due allenatori la societa viola non si puo permettere di pagarli e allora via cosi con la speranza di reggere il più possibile almeno in E.L. per averne un bel ricordo perché con tutta probabilita passera del tempo prima di tornarci se le sose non cambieranno drasticamente…….,,,

il foglionco
Ospite
Member

Personalità? Direi Egocentrico e Permaloso

Mario z
Ospite
Member

Una sola parola Sousa via subito e il male della Viola.

wpDiscuz
Articolo precedenteFiorentina, il programma di oggi: subito in campo verso il Borussia
Articolo successivoFiorentina, brutto stop per l’Europa. Kalinic non basta
CONDIVIDI