Viola, preliminari d’Europa. E il ‘modello Atalanta’ ora va un po’ stretto

2



Sfida per l’Europa al Franchi, rivalità tra viola e nerazzurri. E Pioli punta ancora su un super Chiesa.

Il «Modello Atalanta» è ora un modello ridotto per la Fiorentina, ma c’è abbastanza Atalanta per gestire con molta attenzione questa specie di preliminare italiano anticipato per l’Europa: siamo alla settima giornata e la concorrenza fra le due squadre è già dichiarata. Così scrive La Nazione. Il risultato di oggi rischia di essere pesantissimo alla fine, anche in prospettiva di arrivo alla stessa quota punti.

CACCIA ALLA QUARTA. La Fiorentina ha una gran voglia di vincere la quarta partita consecutiva in casa, il grimaldello del 4-3-3 si avvia a diventare un’ipotesi costante di crescita e Pioli è pronto a confermarlo per la quarta partita consecutiva dopo i progressi visti contro Samp, Spal e Inter. Un Chiesa in grande crescita, certo Federico ha giocato sempre ma sembra davvero difficile rinunciare ad un attaccante che ha aumentato la quota di qualità in quasi tutti i settori della propria prestazione, passaggi e assist compresi.

2
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Gian Aldo Traversi
Ospite
Gian Aldo Traversi

…più precisamente, ad onor del vero la Fiorentina storicamente ha un bilancio di scontri diretti fortemente in rosso solo con le tre strisciate storiche, Oltre che in leggero svantaggio con la Lazio, bestia nera nelle ultime annate. Mentre con la Roma e ancor più con il Napoli è in vantaggio, è in sostanziale parità con il Torino e sopravanza tutte le altre. Rispetto all’Atalanta conta addirittura il doppio delle vittorie complessive. Proporre il cursus honorum della squadra bergamasca come modello è un’operazione in puro stile pentagrullo. Cioè da superficialotti per cui il passato non merita rispetto.

Gian Aldo Traversi
Ospite
Gian Aldo Traversi

La Fiorentina storicamente ha bilanci di partite fortemente in rosso solo con le tre strisciate storiche, Mentrecon la Roma e ancor più con il Napoli è in vantaggio e in parità con il Torino, e sopravanzando tutte le altre. Rispetto all’Atalanta ha il doppio delle vittorie complessive. Proporre il cursus honorum della squadra bergamasca come modello è un’operazione in puro stile pentagrullo. Cioè da superficialotti per cui il passato non merita rispetto.

Articolo precedenteFiorentina, il programma di oggi: alle 15 arriva l’Atalanta
Articolo successivoADV riabbraccia la squadra: “Orgoglioso di voi, bellissima gara a Milano. Avanti così”
CONDIVIDI