Viola! Viola! Duce! Duce! di calcio, d’amore e di guerra, un romanzo di Francesco Russo

    0



    Viola Viola Duce DuceNuova iniziaitiva editoriale con tema la Fiorentina che troverete nei prossimi giorni in libreria. Il romanzo sarà presentato domani, sabato 12 aprile, alle ore 19.15 presso la Libreria IBS in via de’ Cerretani a Firenze. Saranno presenti l’autore Francesco Russo, il giornalista Stefano Cecchi de La Nazione e il professor Francesco Zabban

    Quattro ragazzi: l’amore per una squadra di calcio, la Fiorentina, e per una città, Firenze; la gioia e il dolore di crescere negli anni che precedono l’inizio della Seconda Guerra Mondiale.
    È il 1931. Graziano Biagioni ha compiuto dieci anni, l’Italia è sempre più fascista e la squadra della Fiorentina, nata da poco, è appena approdata in serie A.
    Graziano vive a Brozzi, borgo alle porte di Firenze, e con gli amici Barnaba, Gigli e Montini condivide un’estrema passione per la maglia viola. Viola! Viola! Duce! Duce! è il loro motto. Nessuno dei quattro ha idea delle vicende che stanno per investirli. Ognuno, a suo modo, dovrà fare i conti con la vita, l’amore, la storia.
    Mentre il fascismo avanza e la Fiorentina si fa spazio in campionato, la città e l’esistenza quotidiana cambiano, e passano anni, donne, oppressioni e scontri, gol, delusioni e grandi gioie. E mentre Graziano si fa uomo arriva inesorabile la guerra, a separare amori e amicizie, proprio mentre la Fiorentina vince la sua prima coppa Italia.
    “Viola! Viola! Duce! Duce!” è il secondo titolo della collana ‘dodicidiciannove’ in cui raccoglie opere di narrativa leggere ma allo stesso tempo inquiete, scritte con uno stile originale.

     
    L’autore
    Francesco Russo è nato nel 1976 a Firenze. Si è laureato nel 2003 in Storia delle Relazioni Internazionali alla facoltà di Scienze Politiche di Firenze. Dal 2005 è giornalista pubblicista e collabora con radio e tv toscane, occupandosi soprattutto di Fiorentina. Con Viola! Viola! Duce! Duce!, romanzo che intreccia reali fatti di cronaca a fiction, è alla sua prima pubblicazione.