Violenza negli stadi, Salvini: “Bisogna tornare ad autorizzare le trasferte collettive di tifosi”

di Ansa

12



Il ministro dell’Interno riapre alle trasferte in treno dei tifosi, in questa maniera ci sarebbero più controlli per evitare disordini e scontri

Io sono per tornare ad autorizzare le trasferte collettive di tifosi, perchè sono più controllabili mille tifosi che arrivano con un treno speciale piuttosto che avere cento auto incontrollate in città“. Lo ha detto il ministro dell’Interno Matteo Salvini al termine della riunione straordinaria dell’Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive, svoltasi con il sottosegretario Giancarlo Giorgetti, i vertici dello sport ed il capo della polizia Franco Gabrielli.

Sono soddisfatto, è stato un incontro molto positivo, tutte le parti hanno espresso le loro idee. E’ stata posta grande attenzione sulla necessità di avere pene severe verso coloro, e sono pochissimi che non si possono definire tifosi ma delinquenti, che con i loro comportamenti rovinano e compromettono la bellezza del calcio“. Così il presidente della Lega Serie A, Gaetano Miccichè, a commento della riunione riunione straordinaria dell’Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive dedicata al tema della violenza degli stadi.

12
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Pippo
Ospite
Pippo

La gente adesso va in macchina un ora prima che ci sia il posto di blocco, o passando da un altra strada. Si trova con la tifoseria avversaria e finisce in rissa. E tutte le sante domeniche ci sono molti scontri in Autogrill, in mezzo alla gente comune. Una volta mi sono fermato in Autogrill infrasettimana senza ricordare che c’era la partita, pareva l’inferno!! Gente con i bambini terrorizzata!! E’ così li fermi male!! Se fai i treni speciali li metti tutti lì, forze dell’ordine alla stazione, tante, ed è tutto più controllato!! Nell’orario in cui arriva il treno controlli… Leggi altro »

ALE68LEBAGNESE
Tifoso
ALE68LEBAGNESE

IO DAVVERO UN CAPISCO……X ME SI DOVREBBE MA VIETARLE TUTTE LE TRASFERTE

fra diavolo
Ospite
fra diavolo

Ma guarda che esistono anche migliaia di tifosi ( non teppisti per noia o per mestiere) che vanno in trasferta come me’ senza fare alcun danno e anzi aprofittando quando e’ possibile per fare un giro turistico nella citta’ ospitante comprare qualche prodotto locale fermarsi al ristorante,scambiare quattro chiacchiere con i tifosi locali………VIETATO VIETARE DICEVANO I MANIFESTANTI NEL 68,visto la foto che metti accanto al nik name , il tuo pensiero politico dovrebbe essere in quella direzione.COLPIRE DURAMENTE QUELLI CHE SPRANGANO , SACCHEGGIANO, AGREDISCONO ECC…. ( IL DASPO PER LORO E’ UNA MEDAGLIETTA) MA NON PROIBIRE LA LIBERA CIRCOLAZIONE DI… Leggi altro »

VIA I DV
Ospite
VIA I DV

ma fai festa

Ettor
Ospite
Ettor

Matteo prende esempio dall’altro matteo (quello con la faccia da ebete) quando ci sono disordini vatti a prendere un caffe😂😂

Tigre
Ospite
Tigre

Credevo che Firenze ricordasse la sua storia, a ciascun ministro i suoi tifosi, bene così redazione

Nengab
Ospite
Nengab

porterà i tifosi lui stesso in treno prendendoli uno ad uno sotto braccio

Gianni
Ospite
Gianni

Bene, se ora il problema è circoscritto nelle vicinanze dello stadio e quindi più controllabile, riaprendo alle trasferte, a mio giudizio, le cose si complicheranno ulteriormente spostando il problema lungo il tragitto del treno nonché nelle stazioni creando disagio ai normali viaggiatori, poi mi chiedo, quante forze dell’ordine serviranno perché tutto fili liscio ,invece di andare avanti stiamo tornando indietro, auguri

Marco89
Ospite
Marco89

Eh

si ruzza
Ospite
si ruzza

dal terrorismo di stato al teppismo di stato. la storia si ripete da tragedia a farsa.

Il lenzolaio
Ospite
Il lenzolaio

Salvini che ti tocca fare per il tuo amicucvio capo ultrà rossonero!! Ma non ti ricordi i danni a treni, bus, autogrill….,, i migranti ti hanno dato al cervello…. anche te sei a fine corsa!

Io
Ospite
Io

Possiamo affermare che sia una buona idea a condizione che paghi di tasca sua i danni causati ai treni, paghi di tasca sua i disservizi che tutti gli altri viaggiatori subiscono nelle stazioni, paghi di tasca sua le forze dell’ordine per tenere a bada tutti insieme un bel numero di esagitati che si incitano l’un l’altro e paghi di tasca sua i danni causati dal passaggio all’interno delle città quando il corteo si trasforma in branco. Sì, mi sembra proprio una gran bella idea.

Articolo precedenteViolenza negli stadi, Gravina: “L’arbitro non può sospendere la partita”
Articolo successivoLa giornata viola: il riassunto
CONDIVIDI