Vittoria in rimonta sulla Lazio, la Fiorentina rimane in corsa per l’Europa

5



La Fiorentina resta in corso per l’ultimo briciolo d’Europa. La vittoria sulla Lazio delle riserve matura quando Sousa decide di giocare con due punte e restituisce alla squadra un aspetto finalmente diverso dal solito falsamente offensivo modulo con Cristoforo trequartista. La vittoria conferma ancora una volta che le responsabilità dei giocatori sono inferiori rispetto a quelle di chiunque altro e che in un clima di quasi-contestazione è possibile mantenere almeno la dignità e un livello di impegno più che accettabile. Lo riporta La Nazione in edicola questa mattina.

5
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
ReggioViola
Ospite
ReggioViola

Il treno europa è già passato, grazie ai punti persi per strada con le piccole (Empoli e Palermo per fare un esempio) e squadre in crisi (Genoa), con la squadra che passeggiava in campo. Con questi punti si era tranquillamente al 5 posto (e questo fa capire che in stato qualitativo sia il campionato italiano). A ciò aggiungiamo che molte partite sono state vinte agli ultimi minuti (mi viene in mente il Crotone ma non solo) con guizzi dei singoli, allenatore che schiera al primo minuto formazioni senza senso per poi correggerle (quando va bene) in corsa, magari gia sotto… Leggi altro »

Kozak
Ospite
Kozak

Buongiorno, il problema non è la dignità l’orgoglio e quant’altro. Il fatto,a mio avviso grave, è che la Fiorentina giochi male. Ha schemi ridicoli ed elementari non entusiasma e non incendia l’anima come ha fatto sempre negli ultimi anno fino ad inizio 2016. Poi il buio. Le colpe? La pochezza tecnica della rosa un allenatore poco incline a mettersi in discussione e con un tasso di narcisismo inversamente proporzionale alla propria umiltà. La società che non mette a disposizione risorse per poter prendere giocatori presentabili ed un direttore sportivo che fa quel che può cambiare con il poco che ha… Leggi altro »

Lucaroma
Ospite
Lucaroma

L amarezza è tutta per quel che poteva essere e non è stato…da anni…e conseguentemente per il futuro..visto che i della valle non mollano e continuano a nascondersi dietro un nugolo di mezze cartucce impiccioni e leccaculo… Ancora una volta in una stagione paghiamo una difesa improponibile….che ha pregiudicato sempre qualsiasi obiettivo…..poi pensare che con 6 punti..empoli e palermo…eravamo con l atalanta…fa capire l amarezza di tutti…..e il non accettare giustificazioni fittizie..perche ripeto…co fermare sousa..che oltre a non capire un cazzo è anche poco professionale…affidare di nuivo il mercato a corvino..che ci regala i de maio..i salcedo i maxi olivera… Leggi altro »

QuasarScandiano
Member
Member

Lascia Kalinic e Sanchez in panca riconoscendo i propri errori, li sostituisce con De Maio e Babacar , il senegalese lo ringrazia segnando un altro goal con un minutaggio ridicolo, al resto ci pensa Kalinic quando subentra nel secondo tempo SOUSA VATTENE

woyzeck
Ospite
woyzeck

Ma quale corsa, domenica finisce tutta l’illusione…

Articolo precedenteLa Lazio 2 scappa via ma poi fa i conti con il gigante Kalinic
Articolo successivoNessuna euforia, la Curva contesta ed il Franchi si spacca. Sousa non si muove dalla panchina per 90′
CONDIVIDI