Vittorio Cecchi Gori, ridotta la pena per il crac della Safin

5



Vittorio Cecchi Gori

L’ex proprietario della Fiorentina in primo grado era stato condannato a una pena di sei anni

Come riporta il Corriere dello Sport Stadio, cinque anni e mezzo di reclusione per il crac da 24 milioni di euro della Safin Cinematografica al produttore ed ex presidente della Fiorentina, Vittorio Cecchi Gori, che in primo grado era stato condannato a sei anni: la sentenza emessa dalla II Corte d’appello di Roma, presieduta da Barbara Callari, ha tenuto conto della prescrizione di uno dei reati contestati.

5
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Jo Goodman
Ospite
Jo Goodman

Per la “passione” dimostrata verso la Viola sono contento per lui.

yacu
Ospite
yacu

con Vittorio al comando la vera commedia all’italiana. Quando ti prende Mario ti tira prima le orecchie
poi il collo

tomcat
Ospite
tomcat

Ma io penso sempre che la roba bianca non c’era nella cassaforte di casain i piazza farnese a roma, ho avuto sempre questo dubbio. A quel tempo dava noia a tanti settori italiani, finanziari, del cinema, della politica. Gli furono rubate le azioni seat, tolto tmc e videomusic…da dei personaggi che anche adesso sono in grossi gruppi…. grande Vittorio, che per 9 anni ci ha fatto essere ogogliosi della nostra Viola. Mi ricordo a Praga quando venne in campo a salutare le migliaia di tifosi, e poi, ricordo bene, a Barcellona si ando’ in piu’ di 5mila, poi sono andato… Leggi altro »

Xan
Ospite
Xan

“VALERIAAAAAA…..Zafferano per tutti…ma di quello bono che c’ho in cassaforte”
Mitico Ceccogrullo!!!

paolo re
Ospite
paolo re

Belle tante stagioni con VCG ai vertici….ma anche tanta sofferenza per il crac finale. Che dire….quello che non avrei mai pensato è che oggi quasi me lo rimpiango

Articolo precedenteFiorentina-Cagliari, Pioli tentato dall’alternativa Mirallas
Articolo successivoCagliari, difesa da big: nove gol subiti, solo quattro squadre hanno fatto meglio
CONDIVIDI