Viviano: “A Firenze con Montella ci fu qualche incomprensione. Poi…”

4



Il portiere fiorentino, ex viola, Emiliano Viviano è intervenuto a Sky, tornando sul periodo alla Fiorentina e sul rapporto con Montella: “A Firenze con Montella ci fu qualche incomprensione, poi ci siamo chiariti. A Genova ci siamo trovati meglio. Tra due testardi come noi è facile che si finisca così”.

Poi l’attualità e la Samp: “Stiamo facendo ottime cose, e il calore dei tifosi ripaga tutto il lavoro. In questi anni siamo stati protagonisti di una evoluzione, per strutture e gestione dei giovani. Siamo in quelle posizioni da ottobre, rimanendo sempre fedeli alla nostra filosofia di gioco, per la quale riceviamo complimenti da tutti. Ed ovviamente, ne siamo molto soddisfatti”.

4
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
diesse
Ospite
diesse

L’incomprensione fu che con le tue clamorose papere ci trovammo fuori dalla Champions. Con i punti delle tue cappelle non c’era rigore per il Milan che ce lo impediva. Dice bene il Duca ringrazia la buona sorte sei un mediocre

Il Duca
Ospite
Il Duca

a Firenze t’hanno voluto anche troppo bene perchè sei delle caldine ed eri in fiesole (“uno di noi”) ma pacco eri e pacco resti, tranquillizzati e ringrazia la buona sorte di giocare alla samp

Alessandro
Ospite
Alessandro

Posa il fiasco….rischi come sempre di dire [email protected]@ate

rotlf
Ospite
rotlf

peccato le cose non siano andate meglio, la scelta del doppio portiere a mio parere non paga. Certo che sportiello vale un viviano.

Articolo precedenteBuso: “Saponara ottimo giocatore ma ha sempre problemi fisici. Simeone ha margini di miglioramento”
Articolo successivoPillon: “Fiorentina anno di transizione. Il Chievo è una società organizzata”
CONDIVIDI