Viviano: “La sfida di domenica mi mette un po’ ansia ma voglio battere la mia Fiorentina”

1



Il portiere della Sampdoria e grande tifoso viola, Emiliano Viviano, ha rilasciato una lunga intervista al Corriere Fiorentino. Ecco alcuni passaggi: “Flachi e Bazzani me l’avevano detto che di Genova ci si può innamorare e che i tifosi della Samp sono eccezionali. Ma non mi aspettavo di legarmi così a questa città. Di Genova mi piace il centro storico che è meraviglioso. E poi c’è il mare, che ti rimane dentro dal primo istante. Firenze è la città in cui sono nato e cresciuto per la quale ho un’ammirazione totale: è magnifica. Quella di domenica per me è una partita speciale. Io sono e sarò sempre un tifoso viola, è una cosa che mi porto dentro da quando ero bambino. Detto questo, ammetto che quella contro la Fiorentina è una delle poche partite che gioco con un po’ di ansia, perché fare un errore contro la mia squadra del cuore significherebbe farsi dire da qualcuno “eh, è un tifoso viola…”. In realtà gioco sempre per vincere. La Fiorentina può ancora puntare all’Europa. I giochi non sono chiusi”.

1
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Frunky69
Tifoso
Edoardo Franchi

che deve fare… poeraccio…. però lo si è dato via troppo presto… ma perché… non aveva fatto benissimo ma aveva dimostrato grande abilità almeno con i piedi… poi quest’anno mi pare sia tornato ad alti livelli anche con le mani!

Articolo precedenteVerso la Sampdoria con due dubbi: Kalinic e Bernardeschi ci saranno?
Articolo successivoLa corsa per l’Europa: tra le squadre coinvolte c’è anche la Fiorentina
CONDIVIDI