Vlahovic, sulle orme di Haaland: bomber viola, ‘cecchino’ in trasferta

15



Dopo il fenomeno del Borussia Dortmund, Dusan è il più giovane in Europa per numero di gol in trasferta (3). Ed è capocannoniere della Fiorentina.

“Vlahovic segna sulle orme di Haaland”, titola Il Corriere dello Sport – Stadio. Su Instagram, la sua emoticon più ricorrente è una “freccia”. Per questo, i tifosi viola che si sono affrettati a congratularsi con lui, lo hanno ribattezzato “l’arciere”. Qualche altro il “cecchino”. Perché sì, Dusan Vlahovic, 20 anni tra otto giorni, in fondo, è un po’ l’uno e un po’ l’altro: elegante come un balestriere e cinico come un tiratore scelto, per altro a prescindere dal suo essere titolare. Basta guardare gli ultimi due gol, pesantissimi, realizzati contro Inter (pari in pieno recupero) e Napoli (match chiuso, dopo il vantaggio di Chiesa): 4 gol in campionato, 6 totali, è il capocannoniere viola.

NEL SEGNO DI HAALAND. Dusan, dopo il fenomeno Erling Haaland, è l’attaccante più giovane in Europa per numero di gol realizzati in trasferta, 3. Vlahovic fu portato a Firenze da Corvino, che lo prelevò dal Partizan Belgrado per una cifra inferiore ai 2 milioni di euro. Haaland è invece costato oltre 40 milioni al Borussia, e si è subito presentato con una tripletta nei 20 minuti giocati contro l’Augsbug, in trasferta pure lui.

15
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Leo
Ospite
Leo

Dusan è ancora un diamante grezzo. Nell’essere attaccante tra lui e Cutrone ci corre veramente tanto a favore del secondo. Manca ancora molto nei movimenti giusti, nell’attaccare gli e l’area di rigore e soprattutto nel difendere la palla (nonostante abbia fisico e tecnica). Però ha quel sinistro che fa spavento, tra Cagliari, Inter e Napoli ha piazzato tre scoppole da paura! Sarà che a me gli attaccanti che sanno tirare da fuori fanno impazzire ma questo se procede in un processo di crescita costante a 22 anni diventa un TOP. PS ricordatevi che gli attaccanti iniziano a diventare forti a… Leggi altro »

Leo
Ospite
Leo

PS Ibra a 20 anni era ancora nel Malmoe, l’anno dopo all’Ajax (quindi 1 anno più di Dusan), 6 gol nel campionato svedese….

SimoSapo
Ospite
SimoSapo

Aspetto qualche fenomeno che ci dice che è più forte Vlahovic…. Comunque grande Dusan!

MoNrOo
Ospite
MoNrOo

Tecnicamente Haaland è un ceppicone. Dai è palese. Però la piazza sempre, è sempre al posto giusto al momento giusto, tira in tutti i modi. Ergo sa fare l’attaccante.
Se continua a questo ritmo di gol diventa imbarazzante. Certo, i 3 gol che ha segnato l’altro giorno, sono da inchiesta, nel senso che la difesa della squadra avversaria (che tra l’altro vincevano pure) era andata in vacanza…si son messi a fare il fuorigioco sulla linea di metà campo. Ho detto tutto.

RG87
Ospite
RG87

Posate il fiasco, le feste sono finite da un paio di settimane!

Alex586
Member
Alex586

Vlahovic deve ancora maturare molto, soprattutto nella gestione della palla, e solo dopo si vedranno le vere potenzialità. Ha molta corsa ed un bel tiro, questo è indubbio., Io continuo a vederlo bene in coppia con Cutrone, con Patrick più accentrato. Tra l’altro sabato il difensore del Napoli lo ha guardato da 8 metri di distanza. Non è sempre così.

Dalla curva
Ospite
Dalla curva

Corvino lo prese a 16 anni e ancora non aveva fatto nulla a livello professionale… Haaland l’ hanno comprato che già aveva 28 gol stagionali sol Salisburgo di cui 8 in Champions league (tripletta all’esordio)…. E’ un paragone che non ci sta… Haaland e’ un n mostro per prestanza fisica e fiuto del gol… Vlahovic per me non e’ un Centravanti… Non ne ha I movimenti pur essendo forte fisicamente… Deve Partire largo come il gol a Napoli per girare la palla sul secondo palo… In questo e’ micidiale!!

Tifoso
Luca

Ma che dici?giocano a calcio nello stesso ruolo e hanno la stessa età con chi lo devo paragonare scusa?il loro fa tre gol in 20 minuti il nostro li fa in 6 mesi ecco la differenza

Dalla curva
Ospite
Dalla curva

Si sta dicendo la stessa cosa… Dico che il paragone non ci sta nel senso che Haaland e’ troppo più avanti di Dusan in tutto, anche se coetanei… Io dicevo che il discorso fatto non ha senso perché, messa come scrive la redazione, sembra che il Corvo abbia fatto la magia ed il Dortmund l’ abbia pagato carissimo… In realtà per me l’hanno pagato anche poco perché vale 70-80!!

Fabio
Ospite
Fabio

Guarda che il paragone, che comunque non sta ne in cielo ne in terra, è dovuto al fatto che sono coetanei. Comunque Haaland era già gobbo, hanno rinunciato per le commissioni esagerate richieste (ed io sto godendo), sabato, all’esordio con il Dortmund, è entrato al 58, sul 3-1 in trasferta, ha fatto 3 gol, hanno vinto 3-5 e si è portato a casa il pallone in 32 minuti, semplicemente mostruoso!

(Finalmente) Tifoso
Ospite
(Finalmente) Tifoso

Con tutto il rispetto, Haaland è un’altra cosa. è più completo, Vlahovic, per sua stessa ammissione, ha ancora cose che non sa fare, ad esempio non sa fare gioco aereo.

Nano
Tifoso
nano

Uguale…

Tifoso
Luca

Vlahovic a quello del borussia nn gli lega neanche le scarpe

steve livorno
Ospite
steve livorno

E che dire della sua esultanza dopo il gol, compreso baciare lo stemma della fiorentina sulla maglia rivolto ai tifosi? Dusan, uno di noi, teniamolo per sempre!

Raphael
Ospite
Raphael

Dusan uno di noi. Ha un tiro micidiale e carattere da.vendere. bene per noi. Questo diventerà un Top alla Ibra

Articolo precedenteCastrovilli, un talento ‘da 10’: piace alle big, ma l’idea è dargli la maglia di Antognoni
Articolo successivoIachini aspetta il mercato: Duncan resta la prima scelta a centrocampo. Poi ballottaggio difensore/attaccante
CONDIVIDI