Voglia di vincere e gemellaggio. Oltre 1.500 i tifosi al seguito della Fiorentina

12



Secondo quanto riporta La Nazione, saranno oltre 1.500 i tifosi della Fiorentina presenti a oggi a Verona, forse si raggiungerà anche quota 2.000, perché molti hanno deciso di acquistare il biglietto non nel settore ospiti, soprattutto i tifosi del nord Italia, in virtù del gemellaggio che lega le due tifoserie. La Fiorentina sarà spinta da una nutrita rappresentanza di tifosi viola al Bentegodi.

12
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Nicola
Ospite
Nicola

DELLA VALLE VATTENE

Aramis974
Tifoso
aramis974

Perché non sei venuto con noi a Verona? Fenomeno

QuasarScandiano
Member
Member

Che si vinca o che si perda forza viola e gli ………..

Rocco54
Ospite
Rocco54

IO sono figlio unico.
NON sopporto questa stupidaggine chiamata GEMELLAGGIO.
siete proprio dei bambini viziati, con lui gioco con lui non gioco.
ma fatemi il piacere!

Franco1971
Ospite
Franco1971

Dante cambia nome è sito, non si parla male degli amici.
Vergognati!
PS cosa ti danno noia le ideologie politiche dei veronesi?! Se questa è la tua libertà di pensiero complimenti per la democrazia che avete costruito…

Sergio Vaiano
Ospite
Sergio Vaiano

Tanti Viola nel nord, specie nelle Venezie, sempre presenti

www.casaccaviola.com
Ospite
www.casaccaviola.com

Speriamo di tornare da Verona con un risultato positivo ! Forza Viola !!! …. X collezione compro vecchie maglie Fiorentina e non, contattami ad [email protected]

Dante
Ospite
Dante

Come facciamo a essere gemellati con una delle peggiori tifoserie d’Italia io non lo so. Forse solo Roma e Napoli sono peggio.

Matteo
Ospite
Matteo

Dante lo sappiamo che vorresti fare il gemellaggio con la Juve ma a noi non piace (noi=tifosi Viola)

Bargan
Ospite
Bargan

Di sicuro sei gobbo.

alevr
Ospite
alevr

E piove pure.

Nicola
Ospite
Nicola

Una della più belle !

Onore alla curva sud di Verona !

Articolo precedenteBruno Gaspar più di Laurini, Pioli lancia Thereau e Benassi farà il trequartista
Articolo successivoTenacia e corso da chef, i segreti di Saponara. Che è (quasi) pronto
CONDIVIDI