Wolski, lacrime in campo: rottura del legamento crociato e addio Mondiali

6



dal profilo Twitter del Lechia Gdansk

E’ uscito dal campo in lacrime, domenica, Rafal Wolski. Tegola per l’ex trequartista viola, oggi al Lechia Gdansk, certificata dagli esami svolti ieri: il referto dice rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio. Domani Wolski sarà operato a Villa Stuart, poi potrà iniziare la lunga riabilitazione. Il giocatore, scrivono in Polonia, dovrà anche rinunciare ai Mondiali: era stato convocato ed aveva giocato le gare di ottobre e novembre, ora rischia seriamente di restare fuori da Russia 2018.

6
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Fagin
Ospite
Fagin

Dispiace. Comunque ricordo ai tempi le campagne dei tifosi sul far giocare Wolski, che non mi sembra abbia sfondato da quando è andato via. Questo per dire che i giovani non sono sempre pronti, spesso non sfondano, e di solito chi li vede allenarsi tutta settimana li conosce un po’ meglio di noi.

Evaristo Carriego
Ospite
Evaristo Carriego

mi dispiace…ho un bel ricordo del suo gol (peraltro mi pare l’unico) contro l’Atalanta, visto in un bar gestito da tifosi viola in un paesino di montagna

Hank
Ospite
Hank

Colpa dei della valle?? che massa di pederasti c’è su questo sito..

Antani
Ospite
Antani

No, in questo caso no. Ma probabilmente si ricompra!!! Incredibile…esistono ancora i leccavalliani…

I\'m Bored
Ospite
I\'m Bored

È vero , ma è pur vero che al mondo ci sono ancora tanti bamba

Il Duca
Ospite
Il Duca

pensa per te bischerello….ma i lenzuoli dove li avete messi? oppure userete delle federe perchè costano meno? fate tanto casino ma siete due gatti

Articolo precedenteGheorghe Hagi attacca Corvino: “Budget di 100 mln ed è 11°. Peggio della dittatura in Romania. Aveva nascosto Ianis, ci hanno mentito”
Articolo successivoNardella: “Svolta dai Della Valle? Sarei il primo a gioire. Tifo perché ci sia un progetto vincente”
CONDIVIDI