Women’s a valanga sulla Lucchese. A segno 11 volte le ragazze di Sauro Fattori

    0



    mencucci, panico, fattoriCome riporta il media ufficiale della Fiorentina, buona la prima per la Fiorentina femminile che nell’esordio stagionale strapazza la Lucchese con 11 reti blindando il passaggio al secondo turno di Coppa Italia. Nonostante i 30 gradi di San Giuliano Terme, la Viola esce in ottima forma dagli spogliatoi e le servono solo 10 minuti per indirizzare la gara dalla propria parte. Sono passati appena quattro minuti quando il cross di Caccamo trova la testa di Bonetti che mette nel mezzo dove Mauro è sola e segna senza problemi il suo primo goal con la maglia gigliata.
    Due minuti dopo Caccamo entra in area e viene stesa guadagnandosi un rigore che Linari mette alla destra del portiere per il 2-0. Il tris lo serve Bonetti, anche lei alla sua prima rete in viola, con un un precisissimo sinistro che si infila tra palo e portiere. La Lucchese, stordita, tenta timidamente di uscire dalla propria metà campo, ma la Fiorentina non vuole correre rischi e mette a segno altre tre reti con Mauro e Bonetti. Sul finale della prima frazione anche la Lucchese va vicinissima al goal: lancio lungo per Pieroni che tocca di testa sull’uscita di Ohrstrom, la palla rimbalza verso la porta ma Vigilucci arriva di corsa e salva sulla linea, guadagnandosi gli applausi di tutta la tribuna. Le squadre vanno a riposo dopo il 7-0 di Bonetti, e nella seconda metà Mister Fattori decide di inserire Salvatori Rinaldi e Zazzera al posto di Mauro e Bonetti. E’ proprio il giovanissimo neoacquisto che dopo appena un minuto segna l’8-0, deviando di testa con una parabola imprendibile un corner battuto dalla destra. Partita che dunque resta a senso unico: al 58’ anche Adami entra nel taccuino delle marcatrici, seguita da Parisi al 66’. Entra anche Orlandi ad assaggiare il campo al posto di Carissimi, prima dell’undicesima rete che arriva dai piedi di Parisi in pieno recupero.
    Finisce così 11-0 per la Fiorentina, con tripletta per Mauro e Bonetti: passaggio di turno ipotecato e un passo in avanti verso l’inizio del Campionato previsto per ottobre.
     
    Formazione
    87 Ohrstrom, 3 Guagni, 5 Linari, 6 Nordin, 7 Adami, 9 Mauro (46’ Salvatori Rinaldi), 10 Bonetti (49’ Zazzera), 14 Parisi, 17 Vigilucci, 19 Caccamo, 21 Carissimi (59’ Orlandi). A disposizione: Durante, Binazzi, Fusini, Tortelli.
     
    Marcatrici
    4’ Mauro 6’ Linari 9’ Bonetti 28’ Mauro 34’ Bonetti 34’ Mauro 45’ Bonetti 53’ Zazzera 58’ Adami 66’ Parisi 91’ Parisi