Women’s, Bonetti: “Vogliamo l’uguaglianza con i maschi. Commisso ci darà una mano”

3



L’attaccante della Fiorentina Women’s: “Commisso penso possa dare un grosso contributo a far crescere il calcio femminile anche in Italia”.

Parla così l’attaccante della Fiorentina Women’s Tatiana Bonetti al Corriere Fiorentino: ““Prima venivano a vederci quasi sempre solo i parenti. Adesso, invece, ci sono sempre più tifosi che ci seguono, sia in tv che allo stadio. Il prossimo passo è il professionismo, ce lo meritiamo. Ci sono voluti tanti anni per arrivare alla visibilità di adesso. Ma vogliamo di più. Vogliamo l’uguaglianza con i maschi. Ci sono ancora tanti pregiudizi. Le parole di Petrachi lo dimostrano”. Commisso? “Ci ha accolte con umiltà e simpatia. Tiene molto al calcio femminile e ascoltandolo ci siamo sentite protette. Negli Usa il movimento è molto sviluppato e sono convinta che lui possa dare un grosso contributo a farlo crescere anche in Italia”.

3
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
TENG O BOA
Ospite
TENG O BOA

Il calcio femminile è penoso, fatevene una ragione

Dolores
Ospite
Dolores

O Bonetti, per essere uguale ai maschi serve il pisello! A meno che…….

AntiUltras
Ospite
AntiUltras

non scherziamo…io personalmente vi seguo anche ma onestamente devo dire che il livello del calcio femminile è paragonabile a quello di una seconda forse prima categoria maschile…che facciamo allora chiediamo il professionismo anche dalla prima categoria maschile?

Articolo precedenteSono spariti gli azzurri. Numeri impietosi della Serie A, drammatici sul pallone d’oro
Articolo successivoRibery domani incontra i tifosi. Accesso limitato a 500 persone. Da oggi il via alle ‘iscrizioni’
CONDIVIDI