Women’s: la settimana che vale una stagione. Bonetti: “Voglio lo scudetto”

di La Nazione

6



La settimana che può valere lo scudetto è iniziata. Sabato alle ore 15, al Club Azzurri di Mompiano, c’è lo scontro diretto fra il Brescia, secondo con 45 punti, e la Fiorentina Women’s, prima con 48, e se le viola dovessero riuscire a vincere, ma forse anche a pareggiare, avrebbero la strada spianata per il titolo. Le rondinelle invece hanno un solo risultato a disposizione, la vittoria, anche perché dopo il big match dovranno ancora affrontare Mozzanica e Verona. E, particolare da non sottovalutare, in caso di arrivo a pari punti, lo scudetto verrebbe assegnato con uno spareggio in campo neutro. Queste però sono eventualità che la Fiorentina non vuole neanche prendere in considerazione, soprattutto alla luce del 6-0 rifilato sabato scorso al San Bernardo Luserna, fondamentale per ritrovare subito la retta via dopo la prima sconfitta stagionale a Mozzanica.

«Era importante ripartire – conferma l’allenatore viola Sauro Fattori – e sono molto soddisfatto perché ho fatto riposare alcune titolari e chi ha giocato al loro posto ha davvero espresso un buon rendimento». Effettivamente il tecnico si è potuto permettere di risparmiare Caccamo e Parisi, che col Brescia ovviamente riprenderanno il loro posto in campo, e la presenza in panchina di Guagni autorizza a pensare che l’esterno difensivo possa recuperare dall’infortunio al ginocchio e tornare disponibile proprio per la partita dell’anno. «É una settimana importante – spiega Fattori – ma da affrontare come sempre: ci sta un po’ di tensione in più perché sappiamo il valore che ha la gara, ma la prepareremo bene anche grazie alla fiducia e alle certezze ritrovate sabato».

FRA I PUNTI fermi c’è sicuramente Tatiana Bonetti, che con la doppietta al Luserna è salita in testa alla classifica cannonieri con 15 reti (come la compagna Mauro), e che prova a dare ancora più carica al gruppo: «Sabato andiamo ad affrontare il big match – racconta – ma siamo molto serene perché in testa ci siamo noi e sono gli altri che devono temerci. Vogliamo vincere lo scudetto».

6
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
gianni di Firenze
Ospite
gianni di Firenze

Permettetemi una piccola contraddizione : Sabato FUORI LE PALLE ! Con tanti affettuosi auguri.

Dall\'Eremo di Camaldoli
Ospite
Dall\'Eremo di Camaldoli

Su ragazze che forse date alla fratellanza marchigiana quel trofeo che da 16 anni vanno cercando invano!

il foglionco
Ospite
il foglionco

sorry Violet,mi sono fatto trasportare dalla pronuncia

il foglionco
Ospite
il foglionco

Go women go. Forever Vaiolet !!!

Alessio69
Ospite
Alessio69

Forza ragazze!!!!!

illepri
Ospite
illepri

è il momento della verità

Articolo precedenteSemplici e Bucchi in rampa di lancio. Fiorentina, Cagliari e Genoa li tengono d’occhio
Articolo successivoDifesa a rischio per il Bologna. Gonzalo out, e gli altri sono in giro per il mondo
CONDIVIDI