Women’s, l’addio di Carissimi: “A volte le scelte non dipendono dalla propria volontà…”

1



Marta Carissimi, calciatrice della Fiorentina Women’s, comunica l’addio alla società gigliata su Instagram: “Le nostre strade si separano,ma porterò con me un bagaglio di esperienze importanti”

“Questo post non avrei mai pensato di doverlo scrivere,o forse non avrei mai voluto. 
A Firenze sono stati due anni intensi, ricchi di emozioni e momenti indimenticabili. 
Abbiamo vinto,ma anche perso,e da ognuno di questi momenti abbiamo tratto insegnamenti e siamo cresciuti. 
Qui ho creato legami che vanno oltre il campo,ho stretto amicizie che porterò per sempre. 
Nella vita di uno sportivo,a volte, le scelte non dipendono solo dalla propria volontà,dal proprio impegno,dai propri valori. 
Le nostre strade si separano,ma porterò con me un bagaglio di esperienze importanti. 
Il mio più grande grazie va alle compagne perché insieme abbiamo creato un gruppo straordinario,grazie a Mister Fattori e ai suoi collaboratori, allo staff organizzativo e medico per averci supportato e spesso sopportato. 
Un grazie speciale ai Nostri tifosi,che sono stati il valore aggiunto di ogni partita e grazie a tutta Firenze per essere stata la splendida cornice del nostro capolavoro. 
Perché a Firenze non si gioca per un club,ma per una città intera”. 

Queste le parole che Marta Carissimi ha scelto per salutare Firenze, annunciando di fatto il proprio addio alla Fiorentina Women’s tramite il proprio profilo Instagram.

Questo post non avrei mai pensato di doverlo scrivere,o forse non avrei mai voluto. A Firenze sono stati due anni intensi, ricchi di emozioni e momenti indimenticabili. Abbiamo vinto,ma anche perso,e da ognuno di questi momenti abbiamo tratto insegnamenti e siamo cresciuti. Qui ho creato legami che vanno oltre il campo,ho stretto amicizie che porterò per sempre. Nella vita di uno sportivo,a volte, le scelte non dipendono solo dalla propria volontà,dal proprio impegno,dai propri valori. Le nostre strade si separano,ma porterò con me un bagaglio di esperienze importanti. Il mio più grande grazie va alle compagne perché insieme abbiamo creato un gruppo straordinario,grazie a Mister Fattori e ai suoi collaboratori, allo staff organizzativo e medico per averci supportato e spesso sopportato. Un grazie speciale ai Nostri tifosi,che sono stati il valore aggiunto di ogni partita e grazie a tutta Firenze per essere stata la splendida cornice del nostro capolavoro. Perché a Firenze non si gioca per un club,ma per una città intera. ?⚜️?

A post shared by Marta Carissimi (@marta.carissimi) on

1
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Pio Canti Senefreghetti
Ospite
Pio Canti Senefreghetti

Ringrazia tutti ma non la societa ,ma anche lei forse era una di quelle o di quelli che dovevano andare al piazzale a urlare di volersene andare ed è gia la seconda che lascia così la Fiorentina ,ora cominciano anche le donne ad andarsene ,ma è perché lo chiedono loro senno la societa dei DV non venderebbe mai nessuno ,perché in Fiorentina si affezionano tanto ai giocatori, ma di piu alle loro plusvalenze !!! .

Articolo precedenteEcco le date del campionato e della Coppa Italia Primavera 2018-19
Articolo successivoMondiali, Senegal contro regola fair play: “Ingiusta, Giappone andava punito”
CONDIVIDI