Women’s, rimonta vincente contro il Sassuolo. Perla di Bonetti su punizione

4



Le ragazze di Cincotta sono andate sotto a dieci minuti dal termine, poi grande reazione nel finale e tre punti preziosi nella corsa ai primi posti

Partita difficile, a tratti dominata, ma mai portata dalla propria parte, tranne che alla fine. Il Sassuolo passa con Cambiaghi a dieci minuti dalla fine, poi serve una magia di Tatiana Bonetti su punizione ed in pieno recupero il gol di Arnth che regala tre punti, sofferti, ma meritati.

Adesso campionato da mettere da parte, domenica la sfida contro la Juventus al Manuzzi di Cesena per la Supercoppa Italiana.

4
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
valter
Ospite
valter

Cincotta assomiglia sempre di più a Bigica,gioco assente ma giustificazioni tante.Palla lunga e pedalare ma cio’ che più da’ fastidio è vedere Deanna giocare da sola contro tutti,perdendo sempre palla,e l’allenatore che non dice niente,Saluti

Viterboviola
Tifoso
Viterboviola

Bravissime. Ma l’anno scorso un Sassuolo del genere l’asfaltavano. Dove sta il gioco?

amedeoviola
Ospite
amedeoviola

brave ragazze , smpre fortissime

(Finalmente) Tifoso
Ospite
(Finalmente) Tifoso

Io questo dominio non l’ho visto. Squadra che giocava presumo senza modulo perché non sono riuscito a capirlo, e l’ho guardata per 65/70 minuti. Prodezze individuali e calci da fermo ci tengono a galla, perché comunque la squadra è forte ma non mi convince per i primissimi posti. Speriamo bene per la Supercoppa

Articolo precedenteRocambolesco 3-3 all’Olimpico tra Lazio e Atalanta. Decisivo un rigore di Immobile al 92′
Articolo successivoNicassio: “Castrovilli? Ricordo il primo allenamento con la maglia del Barcellona. Il suo rinnovo un esempio per tanti ragazzi”
CONDIVIDI