Zarate-Lazio-Velez, Avv. Gentile: “Mauro-Viola? Più facile pignorargli l’ingaggio”

    0



    zaratePendenze ancora in corso tra Mauro Zarate, il Velez e la Lazio, in merito alla rescissione unilaterale del contratto da parte dell’argentino con i biancocelesti nell’agosto 2013. Zarate poi passo a titolo gratuito al Velez, la Lazio fece ricorso e l’ultimo atto riporta al luglio 2015, quando la Fifa ha condannato il pagamento al club di Lotito di quasi 6 milioni di euro. Il Velez e Zarate hanno annunciato nuovo ricorso al Tas, ma intanto il giocatore argentino potrebbe arrivare alla Fiorentina. L’avvocato della Lazio, Gentile, ha commentato la vicenda a Lazio Family: “Sappiamo che Zarate ed il Velez hanno preannuciato la volontà di fare ricorso, ma al momento non ci è stato notificato nulla, quindi restiamo in attesa. Fino a quando non ci sarà l’escutività della pronuncia non potremo fare nulla. Appena la pronuncia sarà esecutiva provvederemo alla richiesta di pignoramento degli stipendi del giocatore, al Velez chiederemo direttamente quanto ci è dovuto. L’argentino alla Fiorentina? Magari – risponde Gentile – In Italia pignorargli lo stipendio sarebbe più facile che in Inghilterra”.