Zekhnini: “Un sogno essere qui, l’esordio lo ricorderò per sempre. Ronaldo il mio modello”

11



Rafik Zekhnini ha parlato a Svenskafans.com del suo avvio dell’esperienza a Firenze. Ecco le sue parole: “Mi sento bene, sono contento per la prima vittoria. È un sogno giocare in uno dei campionati migliori del mondo. Ora sono qui. Sorpreso dell’interesse viola? So che si erano già interessati a me e mi avevano visionato in alcune partite. L’interesse era concreto, ed ho fatto bene sul campo per poter poi venire qui. L’esordio contro l’Inter? Era il primo obiettivo, e lo ricorderò per il resto della mia vita perché è stato un sogno che si realizza. Altri club? Si c’erano altri club su di me, potevo andare altrove ma ho sentito di dover scegliere la Fiorentina: avevo ragione, voglio riuscire in questo club.

Qualcosa in particolare ti ha colpito nel nuovo club? Tutto, in realtà. La partita al Bernabeu contro il Real Madrid? Il sogno di ogni giocatore. Ho avuto Cristiano Ronaldo come idolo da quando avevo sei anni, e giocare contro di lui è la cosa più grande che ho fatto in tutta la mia vita. Ronaldo è il mio modello? Si, senz’altro, è un giocatore di fascia come me, è il migliore al mondo e cerco di imparare il più possibile da lui. La nazionale, Norvegia o Marocco? Ho ricevuto diverse chiamate, ma deciderò quando arriverà il momento. Pioli? E bravo, chiaro e concreto in ciò che vuole”.

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
Andrea
Ospite
Member

Questo e’ un giovane dal potenziale enorme,dategli il tempo di capire la A e adattarsi ai nostri ritmi e ne vedremo delle belle,segnatevelo…

Francesco Londra
Ospite
Member

A gennaio sara’ prestato, non vedra’ mai il campo poveretto.

maurinho
Ospite
Member

Ma cosa ne sai? Quanti profeti nefasti in giro. Io ero pessimista dopo le prime due partite non mi esalto certo dopo i 5 gol di Verona. Pero’ devo dire che la squadra e la scoperta di questi ragazzi mi affascina. Gli abbracci collettivi ai gol dimostrano affiatamento e voglia di fare bene. Stiamogli vicini e in tasca ai vari scudetto e menagrami simili

Marco Montevarchi
Ospite
Member

Offtopic: pare che Marotta non riuscirà mai a sbloccare l’Iphone X…….

Fistione_
Ospite
Member

AHAHAHAHAHAHAHAHAAAAHAHHHAHAH🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣

Giugulare
Tifoso
Member

Fa piacere leggere dichiarazioni da un calciatore appena arrivato. In una delle prime interviste lo stesso Pioli disse che avrebbe voluto giocatori che vedessero la Fiorentina come un punto di arrivo e non come un punto di partenza. Il senso credo che fosse creare una squadra che avesse attaccamento alla maglia e alla città, che ripaga sempre con affetto chi tiene ai nostri colori.

LeoSF
Ospite
Member

la sfida sarebbe far si che anche quelli bravi vedano la Fiorentina come un punto di arrivo e non solo le mezze pippe

Grandeviola
Ospite
Member

E tu lo già etichettato come mezza pippa ma guardati addosso

Giugulare
Tifoso
Member

Vero. Purtroppo oggi è difficile trovare bandiere.

gigliocaldo
Ospite
Member

il giocatore ha doti eccezionali deve solo fare esperienza, astori badelj chiesa sanchez sono rimasti potevano anche andare via, se poi qualcuno come il berna o kalinic va via perchè non è convinto in cambio di decine di milioni e viene qualcuno con grandi prospettive e motivato nulla di male anzi ..

Tommaso
Ospite
Member

io penso che berna e kalinic non li rimpiangeremo…merdardeschi no di sicuro…magari la società degli spurghi si

wpDiscuz
Articolo precedenteJuve, De Sciglio e Marchisio out con i viola. Da valutare Khedira, Howedes e Mandzukic
Articolo successivoBenassi, il rilancio in tre mosse: il ‘Perrotta viola’ si prende la Fiorentina
CONDIVIDI