Vittoria doveva essere e vittoria è stata. Torna un pizzico di sereno in casa viola

6



La Fiorentina torna a vincere col Cittadella. Il passaggio del turno in Coppa Italia sposta il barometro sul sereno, ma il sole ancora deve tornare a splendere

Vittoria doveva essere e vittoria è stata. Il passaggio del turno sposta il barometro sul sereno, ma il sole ancora deve tornare a splendere scrive La Nazione analizzando la vittoria dei viola col Cittadella di ieri. Il rosso a Venuti complica i piani. Montella decide per la sostituzione di Sottil, lasciando in campo Ghezzal. E i fatti gli danno ragione nonostante qualche mugugno in tribuna e la scenata dello stesso Sottil. E’ di Ghezzal, infatti, l’assist per il raddoppio di Benassi che chiude il match.

6
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
LaFleur
Tifoso
Noble Member

Finale di partita col 5-3-1, davvero vergognoso, contro le riserve del cittadella……
Ora io dico, ma un allenatore così, in serie A, che ci sta a fare??

maurizio
Ospite
maurizio

Con questa squadra andare a TORINO SARà durissima…..poi Inter e Roma……..speriamo bene io mi accontenterei di due punti………

Liberatore Di Cesare
Ospite
Liberatore Di Cesare

Si La Viola ha vinto Ma c e’ ancora tanto da migliorare a Torino sara difficile
Speriamo in bene

un italiano a NY
Ospite
un italiano a NY

e ora TUTTI A TORINO!!

(Finalmente) Tifoso
Ospite
(Finalmente) Tifoso

Ma quale sereno? Messi sotto per 70 minuti dalle riserve del Cittadella, attaccanti che non segnano mai, ogni giovane provato (tranne Castro) è un fiasco, che sereno?!?

Kermit71
Tifoso
Noble Member

perdere con il cittadella b sarebbe stata da comica e montella sarebbe stato da esonero a fine partita

Articolo precedenteMoviola: giusto il cartellino rosso a Venuti. Che rischio per Ranieri su Diaw
Articolo successivoTabù sfatato, primo sorriso al Franchi per Rocco. Anche se con le riserve del Cittadella
CONDIVIDI